Esposizione dell’opera “Riposo durante la fuga in Egitto” dal 1 luglio 2021 al 9 gennaio 2022

Il Museo Diocesano di Ugento ospita la mostra «Identità in Viaggio» a cura del Progetto Touch Casaranello
29 Luglio 2018

In occasione dell’anno dedicato dal Santo Padre Papa Francesco al patriarca san Giuseppe, il Museo Diocesano di Ugento ospita, dal 01 Luglio 2021 al 09 Gennaio 2022, l’opera  proveniente dalla pinacoteca dei Musei Vaticani “Riposo durante la fuga in Egitto” di Francesco Mancini, pittore italiano barocco e rococò (Sant’Angelo in Vado 1679 – Roma 1758).

Il Museo Diocesano  con questo evento si propone di offrire, in questo tempo difficile per tutta l’umanità, una riflessione sulla Bellezza ed un invito ad un graduale ritorno verso la normalità attraverso la contemplazione dell’opera del Mancini in dialogo con  altre opere esposte.

Personalmente mi piace guardare con Speranza la vicenda della fuga affrontata dalla Sacra Famiglia, e contemplarla come un’allusione alla fuga generata in tanti animi dalla paura che ha disseminato la pandemia in questi due anni. Come in un’Istantanea il pittore ha fermato per un momento la paura e lo smarrimento dei santi fuggitivi e ritraendoli sulla tela con toni caldi, ha ridonato espressioni di tranquillità e quiescenza…

Ora è il tempo del riposo; di riprendere le forze per quest’ultimo tratto di strada che ci rimane ancora da percorrere per uscire fuori dal tunnel e fugare il male. Ammirando insieme la Bellezza e le meraviglie che ci circondano, riprendiamo il cammino… I nostri animi saranno più sereni ed i nostri passi più leggiadri.

Buona contemplazione a tutti!

Il Direttore del Museo

don Gianluigi Marzo