Tabella “Ciccarelli”

Custodia per calice e patena
6 febbraio 2017
BARBOSA Agostinho
6 febbraio 2017

Tabella “Ciccarelli”

Epoca: 1743
Autore: Calligrafo salentino
Materiale: Pergamena
Misure: cm. 80 x 73
Stato di conservazione: Di recente restauro, presenti macchie di ossidazione e cadute di pigmento che rendono illeggibili alcune parti del documento.
Provenienza: Ugento, Archivio Storico Diocesano

Descrizione

La Tabella Onerum pergamenacea proviene dalla cattedrale di Ugento ed è stata approvata e firmata il 12 ottobre 1743 da mons. Arcangelo Maria Ciccarelli, vescovo di Ugento dal 19 dicembre 1738 all’11 febbraio 1747. Il documento riporta le informazioni riguardanti le messe che il Capitolo doveva celebrare nel corso dell’anno.
Il testo, vergato in latino e a due colori, è esposto in un’elegante cornice a motivi floreali. Il terzo superiore porta il titolo, nel quale campeggia al primo rigo lo stemma prelatizio del vescovo, difficilmente leggibile a causa della caduta del colore; la parte sottostante del documento è scandita in quattro sezioni verticali, sottotitolate per scansioni temporali, legate alla frequenza delle celebrazioni: settimanale, mensile, annuale e anniversari.
La pergamena è stata recuperata grazie ad un recente restauro, ma restano evidenti la caduta del pigmento ed altri segni di degrado di natura chimico-biologica; il pezzo proviene dal fondo diplomatico dell’Archivio Storico Diocesano di Ugento.
C.V.M.
Bibliografia: Hierarchia pp. 251, 424; Cronotass i 1984, p. 308.