Piatto con piede ad anello

Olpe decorato a fasce
14 giugno 2017
Palma del martirio
13 giugno 2017

Piatto con piede ad anello

Epoca: VI-V secolo a. C.
Autore: maestranze locali
Tecnica: ceramica
Misure: cm. 13,5 x 10
Stato di conservazione: discreto, vernice abrasa in più punti
Provenienza: Museo Diocesano, già Seminario “mons. Francesco Bruni”

DESCRIZIONE

Il cavetto è poco profondo e ornato con motivo geometrici, mentre nel resto del piatto si rincorrono cerchi concentrici bicromi di colore bruno scuro e rosso; sulla parte più esterna, come sul piede ad anello, la decorazione propone un motivo a “zig-zag”.
I tre reperti, di produzione locale, potrebbero datarsi tra l’età arcaica e gli inizi di quella classica; a differenza di quanto si può osservare in altre regioni dell’Italia meridionale, per tutto il VI secolo a. C. le popolazioni messapiche non condividono a pratica di arricchire con numerosi vasi di importazione i corredi funerari, come nei contesti di Cavallino, Oria, Alezio, Rudiae (Semeraro 2002, p.31).