Il Museo Diocesano di Ugento ospita la mostra «Identità in Viaggio» a cura del Progetto Touch Casaranello

Un giorno al Museo Diocesano di Ugento
20 dicembre 2017

Un percorso identitario itinerante dedicato alla Chiesa di Santa Maria della Croce di Casarano

Il Museo Diocesano di Ugento in collaborazione con l’Associazione Archeologica Archeo Casarano Origini e Futuro e l’Associazione Culturale Domus Dei ospita il percorso espositivo “Identità in viaggio”, interamente dedicato alla Chiesa di Santa Maria della Croce, nota anche come Chiesa di Casaranello, frutto del Progetto Touch Casaranello.

Il percorso, innovativo e sperimentale, non intende “sostituirsi” alla visita del monumento, ma vuole offrire al visitatore la possibilità di vivere un’esperienza visiva ragionata, in grado di ripercorrere i dettagli di un lavoro di ricerca e studio durato più di due anni, per esporli e fissarli nella memoria, promuovendo la valorizzazione, la tutela e la divulgazione della Chiesa di Casaranello.

Un percorso identitario in cui questi tre concetti divengono motore di promozione di un territorio di confine, com’è di fatto il basso Salento, spesso lontano dai grandi flussi turistici di cui beneficiano i siti polarizzanti come quelli, ad esempio, del nord della Puglia, della Campania o della Sicilia. L’auspicio è che percorrendo le tappe di questa mostra, ciascun visitatore possa avvicinarsi ed affezionarsi al bello: attraverso l’affezione al bello, infatti, si varca quella soglia che contraddistingue il semplice abitante dal vero cittadino.

È questo il senso di una mostra itinerante, in grado di muoversi sul territorio per coinvolgere quanti hanno voglia di conoscere. Perché conoscere un bene significa anche conoscere se stessi e le proprie origini.

La mostra è visitabile nei seguenti giorni e orari:

Mar/Gio 10:00-12:00/18:00-21:00

Sab/Dom 18:00-22:00

Termine: Domenica 2 settembre 2018